Archvi dell'anno: 2017

La galassia nera su Facebook

Si parla molto del dilagare del fascismo sui social network, ce n’è per tutti i gusti: dalla nostalgia per il ventennio, veicolata tramite improbabili collezioni di meriti della dittatura, fino ai molti modi in cui il fascismo di un tempo … Continua a leggere

Pubblicato in anpi, articoli giornale, fascismo, resistenza tradita | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Camillo Berneri, martire anarchico

Fin dall’inizio della guerra civile spagnola il contrasto delle forze antifasciste europee che andavano sperimentando sul quel campo di battaglia la loro incapacità di unirsi per prevenire l’aggressione ormai incombente, condizionò ed esasperò gli animi delle forze politiche in campo … Continua a leggere

Pubblicato in anarchia, articoli giornale, fascismo, memoria, resistenza tradita | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Georg Elser, l’uomo che cercò di uccidere Hitler

I due doganieri appostati davanti a una delle finestre del collegio Wessenberg a Costanza ascoltavano alla radio con attenzione il discorso del ‘Führer’ da Monaco. Era l’anniversario del ‘Putsch’ del 8 novembre 1923 nel quale erano morti sedici vecchi camerati … Continua a leggere

Pubblicato in memoria, video | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il comandante Rolando ha lasciato questo mondo

                      Questa notte intorno all’una è mancato Nino De Marchi, classe 1920. Sottotenente di artiglieria Alpina a Belluno, con l’otto settembre decise di partecipare alla resistenza nel Vittoriese e in … Continua a leggere

Pubblicato in memoria, partigiani | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

“El Quico” Sabate e los “Bandoleros”, la guerriglia urbana libertaria in Spagna, 1945-1963

La guerra civile spagnola non terminò il 1° aprile 1939. Vincitori e vinti erano almeno d’accordo su questo. Soltanto una propaganda ideologica intensa che si appoggiava su tutti i mezzi di comunicazione, cercando di mascherare la realtà, poteva imporre come … Continua a leggere

Pubblicato in fascismo, memoria, partigiani | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Quando la bandiera rossa sventolò su Montecitorio

Era il primo Maggio 1924, Mussolini aveva appena soppresso la Festa dei lavoratori, quando Guido Picelli riuscì a mettere sul pennone del Parlamento la bandiera rossa. All’eroe delle barricate di Parma, al Che Guevara italiano, nell’ottantesimo anniversario della sua scomparsa … Continua a leggere

Pubblicato in articoli giornale, fascismo, memoria, partigiani | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento